Nel caso Centre on Housing Rights and Evictions (COHRE) c. Italia il Comitato europeo dei diritti sociali del Consiglio d’Europa accerta che l’Italia discrimina i Rom e i Sinti

Strasburgo, 1° novembre 2010 – Il 20 maggio 2009 l’associazione COHRE ha presentato al Comitato europeo dei diritti sociali del Consiglio d’Europa un reclamo (n. 58/2009) chiedendo che venisse accertato che l’Italia, attraverso l’adozione del c.d. “Pacchetto sicurezza” del novembre 2006, e dei vari decreti c.d. “Emergenza nomadi” emessi a partire dal maggio 2008, nonché … Continua a leggere

Nel caso Udorovic c. Italia la CEDU accerta la violazione dell’art. 6 § 1 della Convenzione

Strasburgo 1° giugno 2010 – Nel caso Udorovic c. Italia (ricorso n. 38532/02), la CEDU con sentenza del 18 maggio 2010, ha accertato la violazione dell’articolo 6 § 1 della Convenzione che garantisce l’equità della procedura, avendo la Corte d’Appello a suo tempo adita dal ricorrente, valutato in modo inesatto fatti da ritenersi invece importanti. … Continua a leggere

Discriminazione nei confronti dei Rom e dei Sinti, il Comitato europeo per i diritti sociali del Consiglio d’Europa dichiara ricevibile un reclamo collettivo contro l’Italia

Strasburgo, 3 marzo 2010 – Il Comitato europeo per i diritti sociali del Consiglio d’Europa ha dichiarato ricevibile il reclamo Housing Rights and Evictions (COHRE) c, Italia (n. 58/2009) (disponibile in versione inglese e francese). Con tale reclamo si denuncia la violazione da parte dello Stato italiano degli articoli 16 (diritto della famiglia a una … Continua a leggere

Il Commissario per i diritti dell’Uomo del Consiglio d’Europa ha presentato un rapporto sull’Italia: si deve porre fine alla discriminazione e alla xenofobia e la politica in materia di immigrazione deve migliorare

Strasburgo, 16 aprile 2009 – “Nonostante siano stati compiuti degli sforzi, permangono preoccupazioni per quanto riguarda la situazione dei rom, le politiche e le pratiche in materia di immigrazione e il mancato rispetto dei provvedimenti provvisori vincolanti richiesti dalla Corte europea dei Diritti dell’Uomo” ha dichiarato oggi Thomas Hammarberg, Commissario per i diritti dell’Uomo del … Continua a leggere

Visita del commissario Hammarberg in Italia per valutare le politiche sull’immigrazione, i rom e la lotta al terrorismo

Strasburgo, 13 gennaio 2009 – Segnalo che oggi il Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, Thomas Hammarberg, è partito per una visita di tre giorni a Roma  per valutare la situazione dei diritti umani a seguito delle recenti iniziative legislative intraprese dal Governo italiano e riguardanti la lotta alla discriminazione, l’immigrazione, i rom … Continua a leggere

Discriminazione : la CEDU comunica all’Italia il caso UDOROVIC (ricorso n° 38532/02). E’ all’esame la procedura prevista dal decreto legislativo n. 286/1998.

Strasburgo 5 dicembre 2008 – Il 17 novembre 2008, la CEDU ha comunicato al Governo italiano il caso Udorovic. Si tratta di un caso interessante, che mette in discussione l’equità della procedura contro gli atti discriminatori prevista dall’articolo 44 del decreto legislativo n. 286/1998. Tale disposizione prevede che: “Quando il comportamento di un privato o … Continua a leggere