Il rappresentante dell’OSCE per la libertà dei Media chiede al Presidente del Consiglio dei Ministri italiano di rinunciare alle cause promosse nei confronti di due quotidiani italiani

Strasburgo, 22 settembre 2009 – Il 20 settembre scorso, Miklos Haraszti, il rappresentante dell’OSCE per la libertà dei media ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri italiano, chiedendogli di ritirare le cause promosse nei confronti di due quotidiani italiani, la Repubblica e l’Unità. Qui potete trovare il link al comunicato stampa emesso … Continua a leggere

Controllo politico e regime di monopolio nel servizio radiotelevisivo pubblico sono motivo di violazione della libertà di stampa. Cosi la CEDU si pronuncia nel caso Manole e altri c. Moldavia

Strasburgo, 20 settembre 2009 – con sentenza del 17 settembre 2009, la CEDU si è pronunciata nel caso Manole e altri c. Moldavia (ricorso n. 13936/02), dichiarando la violazione dell’articolo 10 della Convenzione. La vicenda è di grande attualità perché riguarda la libertà di espressione con riferimento al controllo politico e al regime di monopolio … Continua a leggere

Il disegno di legge sulle intercettazioni approvato alla Camera limiterà la libertà di stampa. A rischio l’interesse pubblico

Strasburgo, 12 giugno 2009 – Ieri la Camera dei deputati italiana ha approvato il disegno di legge “Norme in materia di intercettazioni telefoniche, telematiche e ambientali. Modifica della disciplina in materia di astensione del giudice e degli atti di indagine. Integrazione della disciplina sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche” (1415). Nei prossimi giorni il disegno … Continua a leggere