Il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa si dichiara soddisfatto dei risultati ottenuti nell’esecuzione delle sentenze della Corte

Strasburgo, 3 aprile 2014 – Il Comitato dei Ministri ha pubblicato in data odierna il rapporto annuale 2013 sul controllo dell’esecuzione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo. In virtù della Convenzione europea dei diritti dell’uomo, il Comitato dei Ministri controlla l’esecuzione delle sentenze della Corte da parte degli Stati convenuti. 

Le statistiche 2013 confermano … Continua a leggere

Esecuzione delle sentenze della Corte di Strasburgo: il Comitato dei Ministri pubblica il suo rapporto annuale

Strasburgo, 12 aprile 2012 – Nel 2011, il numero delle sentenze della Corte di Strasburgo che il Comitato dei Ministri ha dichiarato pienamente eseguite da parte degli Stati membri è aumentato di quasi l’80% rispetto al 2010 (816). Rimane ciononostante elevato il numero delle nuove cause (1.606), malgrado la diminuzione, constatata per la prima volta … Continua a leggere

Il rapporto annuale 2010 sull’esecuzione delle sentenze della CEDU

Strasburgo, 26 aprile 2011 – Il 19 aprile 2011 il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa ha pubblicato il quarto rapporto annuale sulla sorveglianza dell’esecuzione delle sentenze della CEDU (qui in versione francese e inglese). Nel corso del 2010 il Comitato dei Ministri ha dovuto esaminare 1.170 nuovi casi. I casi definiti sono stati 455 … Continua a leggere

La Corte Costituzionale dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 630 del c.p.p. perché non conforme ad una sentenza definitiva della CEDU

Verona, 14 aprile, 2011 – Segnalo che la Corte Costituzionale con la sentenza n. 113 del 4 aprile 2011 ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 630 del codice di procedura penale, nella parte in cui non prevede un diverso caso di revisione della sentenza o del decreto penale di condanna al fine di conseguire la riapertura … Continua a leggere

L’esecuzione delle sentenze della CEDU: terzo rapporto annuale del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa

Strasburgo 15 aprile 2010 – Il Comitato dei Ministri ha pubblicato ieri il terzo rapporto annuale relativo alla supervisione dell’esecuzione delle sentenze della CEDU. Nel 2009, 1.515 sentenze di accertamento di violazioni della Convenzione europea dei Diritti dell’Uomo sono state trasmesse al Comitato dei Ministri perché ne controlli l’esecuzione. Queste sentenze vanno ad aggiungersi ai … Continua a leggere

36 Stati su 47 non rispettano le sentenze della CEDU

Strasburgo, 13 settembre 2009 – Secondo quanto affermato da Christos Pourgourides, relatore della Commissione Affari Legali dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (APCE), riunita a Parigi l’11 settembre, è ”estremamente preoccupante” che, sui 47 Stati membri del Consiglio d’Europa, 36 non rispettino integralmente, ed entro un termine ragionevole, le sentenze pronunciate dalla CEDU, in teoria vincolanti. … Continua a leggere