L’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa ha adottato recentemente una raccomandazione per l’elaborazione di un Protocollo addizionale alla Convenzione europea dei diritti dell’Uomo riguardante il diritto ad un ambiente sano

Strasburgo, 22 gennaio 2010 – Recentemente mi è giunta la richiesta da parte di una studentessa riguardo alla possibilità che si arrivi, attraverso l’adozione di un Protocollo, al riconoscimento di un diritto ambientale.

Esiste in effetti una raccomandazione da parte dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, la n. 1885 (2009) (qui nelle versioni francese e inglese) adottata il 30 settembre 2009, per creare un Protocollo aggiuntivo alla Convenzione europea dei diritti dell’Uomo  che si occupi di garantire un diritto ad un ambiente sano e vivibile.

Buona lettura, a tutti gli interessati

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: